Menu
Cerca

Carannante chiede nuovi alberi in via Milano e in via Torino

Per consentire la costruzione della nuova passerella sul Boate sono stati tagliati sei tigli

Carannante chiede nuovi alberi in via Milano e in via Torino
Politica Rapallo - Santa Margherita, 25 Settembre 2018 ore 17:24

“Gli abitanti di via Milano e via Torino dopo aver trascorso più di due settimane con grossi disagi causati dalla mancanza di posteggi, si sono trovati un’altra sgradevole sorpresa: lo sradicamento di 6 tigli ancora sani e rigogliosi”. A dirlo è Andrea Carannante, candidato sindaco a Rapallo alle prossime elezioni amministrative con il movimento Libera Rapallo.

Per consentire la costruzione della nuova passerella sul Boate sono stati tagliati sei tigli

“E’ chiaro – prosegue Carannante – che il taglio degli alberi sia in funzione della costruzione della passerella sul torrente Boate ma, allo stato attuale, in una città come Rapallo in cui il verde è un bene prezioso e purtroppo raro, non possiamo permetterci la perdita di nemmeno una foglia. Libera Rapallo – conclude Carannante – che tra i temi principali del proprio programma elettorale punterà in particolare alla riqualificazione ambientale e valorizzazione del verde pubblico, chiede all’amministrazione comunale garanzie circa la piantumazione di nuovi alberi, in sostituzione di quelli tagliati e la fruizione ai parcheggi nel più breve tempo possibile”.