regione

Centri estivi, voucher per le famiglie fino a 120 euro a settimana

Attivo anche un numero per chiedere informazioni sulla compilazione della domanda

Centri estivi, voucher per le famiglie fino a 120 euro a settimana
Politica Chiavari - Lavagna, 12 Giugno 2021 ore 14:33

La Giunta regionale ligure, su proposta dell'assessore all'istruzione e alle politiche sociali Ilaria Cavo, ha deliberato la misura 'Voucher Centri Estivi 2021 - Emergenza Covid19' per un importo di 4,5 milioni di euro.
Dal 16 giugno al 16 luglio sarà dunque possibile, per ogni nucleo familiare, presentare domanda di contributo a Filse, attraverso il centro estivo, per ottenere un finanziamento anche per l’attività già svolta a partire dal 31 maggio.

"Una promessa fatta alle famiglie"

"Abbiamo mantenuto la promessa fatta alle famiglie e ai loro figli minorenni - dichiara l'assessore regionale Ilaria Cavo - Anche quest'anno Regione Liguria sostiene l'esperienza dei centri estivi. Lo riteniamo un servizio importante e vogliamo che le famiglie non siano frenate nella sua fruizione dal tema reddituale. Diamo dunque un sostegno che vale 120 euro a settimana fino ai 5 anni di età e un sostegno da 100 euro a settimana per la fascia d'età 6-17 anni. Si tratta di un contributo che diamo in quota bambino alle famiglie, ma che viene assegnato alle strutture per calmierare i costi ed evitare l'aumento delle rette. E' lo stesso principio adottato l'anno scorso in era Covid. Stiamo uscendo dalla pandemia, ma le norme per ridurre i contagi restano e impongono alle strutture degli accorgimenti che comporterebbero un aumento delle rette se non intervenissero i voucher. Lo facciamo in maniera eccezionale anche per questa estate con un volume di finanziamento di 4,5 milioni calibrato in base al flusso di domande della scorsa estate: una cifra che, in base alle proiezioni dei flussi, riteniamo consona per soddisfare le famiglie. Per andare incontro a una richiesta dell’Unione Europea è stata poi introdotta una soglia ISEE , di 50mila euro, con la quale si vogliono dare risposte a un’ampia fascia di utenti”.

Isee non superiore a 50mila euro

Possono presentare domanda di accesso ai 'Voucher Centri Estivi 2021' le famiglie residenti o domiciliate in Liguria alla data di presentazione della domanda, con ISEE del nucleo familiare (ordinario o corrente) non superiore ai 50.000 euro e con figli fino a 17 anni. La domanda sarà presentata attraverso il soggetto erogatore del servizio. Il voucher è settimanale ed è dunque possibile richiedere più voucher, uno per ogni settimana di frequenza prevista, sino ad un massimo di 16 settimane. Nel caso di famiglie con più di un componente minorenne frequentante i centri estivi, è possibile richiedere voucher per ogni componente. Il bonus verrà erogato tramite una graduatoria che terrà conto del maggior grado di impegno in attività di lavoro da parte dei genitori del bambino e adolescente, della condizione di disabilità del bambino o adolescente, della documentata condizione di fragilità del nucleo familiare di provenienza del bambino.

"Per andare incontro alle eventuali domande degli utenti offriamo anche un servizio aggiuntivo - sottolinea l'assessore Cavo - Si tratta di un numero di telefono al quale rivolgersi per rendere tutto più semplice. Già lo scorso anno non c'erano state sostanziali difficoltà per accedere a questa misura che ci auguriamo sia un'altra occasione importante per i nostri ragazzi per poter recuperare socialità divertendosi, stando insieme agli altri nel rispetto delle regole".

Per informazioni: 010/8403307 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30) e infobandi@filse.it