Menu
Cerca

Chiavari, il PD attacca l’amministrazione

Chiavari, il PD attacca l’amministrazione
Politica Chiavari - Lavagna, 02 Novembre 2018 ore 12:39

Il Partito Democratico all’attacco dell’amministrazione chiavarese. Manca chiarezza su Puc, sulla realizzazione del depuratore in Colmata e sull’adesione al Parco di Portofino.

Tra i temi: Puc, depuratore e Parco di Portofino

Alessio Chiappe, Lino Cama, Mauro Ferretti e Luca Garibaldi criticano l’operato dell’amministrazione comunale di Chiavari. Puc, depuratore e Parco di Portofino, sono tre argomenti distinti ma strettamente collegati tra di loro: con la realizzazione dell’impianto in Colmata infatti rimarrebbe da risanare l’area dove sorge ora il depuratore, a Preli. L’adesione al Parco di Portofino, secondo gli esponenti del PD, potrebbe fermare la cementificazione proprio di quell’area, in particolare sulla collina delle Grazie. I quattro responsabili del PD spiegano poi che in un anno è mezzo non è stato fatto nulla sul Puc. In pratica è stato approvato il Puc della precedente amministrazione senza apportare alcuna modifica. Nel caso non venisse approvato il Puc si tornerebbe al precedente piano di urbanizzazione approvato dall’amministrazione Agostino.

Mercoledì prossimo il consigliere regionale Luca Garibaldi presenterà un’interrogazione sul Puc di Chiavari in cui chiederà chiarimenti sui costi del depuratore.