Politica
Liguria

Coltivazione degli orti in tempo di Coronavirus, Melis chiede chiarezza

Il timore è quello che la coltivazione dell’orto diventi la scusa per recarsi nella seconda casa dell’entroterra

Coltivazione degli orti in tempo di Coronavirus, Melis chiede chiarezza
Politica Chiavari - Lavagna, 14 Aprile 2020 ore 16:57

Il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Andrea Melis invita il presidente della Regione Giovanni Toti a fare chiarezza sull’ordinanza regionale che consente la coltivazione degli orti anche agli agricoltori amatoriali.

Il timore è quello che la coltivazione dell’orto diventi la scusa per recarsi nella seconda casa dell’entroterra

Secondo il pentastellato autorizzare la possibilità di coltivare i propri orti anche se non limitrofi o prossimi alla propria abitazione, sarebbe in contrasto con quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dello scorso 10 aprile, che vieta lo spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case. Melis teme che per Comuni e forze dell’ordine diventi sempre più difficile controllare e capire se chi si sta spostando sia realmente autorizzato a farlo.