Menu
Cerca
regione

Coronavirus, possibile intesa tra Liguria e Piemonte per vaccinare i turisti

Ne potrebbe usufruire chi soggiorna per un lungo periodo di tempo nelle due regioni

Coronavirus, possibile intesa tra Liguria e Piemonte per vaccinare i turisti
Politica Chiavari - Lavagna, 19 Maggio 2021 ore 16:16

Previsto sabato a Torino l'incontro tra il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e il presidente Giovanni Toti per discutere della possibilità di vaccinare congiuntamente i turisti nella prossima estate.

La vaccinazione sarebbe dunque reciproca, in Liguria per i turisti piemontesi e in Piemonte per i turisti liguri. Proprio oggi il generale Francesco Paolo Figliuolo aveva invitato gli italiani a programmare le vacanze in una data successiva alla vaccinazione. La soluzione trovata dai due presidenti di Regione permetterebbe di snellire tempi e procedure.

No a "giri d'Italia" ma occorre serietà

"Non bisogna trasformare la campagna di vaccinazione nel Giro d'Italia - mette però in guardia il presidente Toti -, bisogna essere seri. Se qualcuno passa alcuni mesi o molte settimane in Liguria è evidente che avrà a disposizione il servizio sanitario. Se uno viene a fare un weekend francamente è bene che lo faccia compatibilmente alle sue date di vaccinazione.  Non possiamo trasformare il commissariato per i vaccini in un'agenzia di viaggio, questo è chiaro. Chi si sposta in giro per l'Italia deve farlo tenendo conto dell'appuntamento importante per il vaccino, dopodiché in alcuni specifici casi mi auguro si possa trovare una regolamentazione nazionale".