Menu
Cerca
Lavagna

Diga Perfigli, le proposte di 100% Lavagna

Dibattito su interventi di mitigazione rischio idraulico Entella

Diga Perfigli, le proposte di 100% Lavagna
Politica Chiavari - Lavagna, 18 Dicembre 2020 ore 09:37

Dopo che la maggioranza consiliare che sostitene il sindaco Gian Alberto Mangiante ha bocciato in consiglio comunale, lo scorso 26 novembre, la mozione per abbandonare definitivamente il progetto della diga Perfigli lungo il fiume Entella, il gruppo di minoranza “100% Lavagna” torna nuovamente sul tema che, da molti anni, fa discutere in città.

La diga

I consiglieri comunali Laura Corsi e Mario Maggi lamentano anche, e soprattutto, l’astensione di un altro gruppo di minoranza, Officina Lavagnese, rappresentato in aula a Palazzo Franzoni da Guido Stefani e Aurora Pittau.

“È un peccato che si sia persa l’occasione di trovare la quasi totalità dei lavagnesi uniti in un unico obiettivo, ovvero quello di smascherare con i fatti gli interessi che ruotano intorno a questa vicenda” dicono Corsi e Maggi, che aggiungono di avere due proposte: la prima è il ritiro in autotutela delle delibere consiliari del 2013, la seconda la realizzazione di un Puc, Piano urbanistico comunale, semplificato nel quale inserire la destinazione agricola di tutta l’attuale piana sulla sponda sinistra del fiume Entella, quello lavagnese.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli