Elezioni Metropolitane, i commenti a caldo

Carlo Bagnasco il più votato alle elezioni metropolitane. Per il centro sinistra fa il pieno di voti il sindaco di Coreglia, Elio Cuneo. Entrano con un consigliere a testa "Avanti Tigullio" e "Coalizione civica per la Città Metropolitana"

Elezioni Metropolitane, i commenti a caldo
09 Ottobre 2017 ore 17:04

Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, vicesindaco metropolitano in pectore, il più votato nell’elezione del nuovo consiglio metropolitano.

Elezioni metropolitane, Carlo Bagnasco il più votato con 5.417 voti

Grande soddisfazione per l’elezione di secondo grado, svoltasi nella giornata di domenica 8 ottobre, per il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco. Bagnasco, quasi sicuramente, sarà il nuovo vicesindaco metropolitano. “Sono a disposizione del sindaco metropolitano Marco Bucci e del governatore Giovanni Toti – ha commentato a caldo -. Non ho smania di poltrone. Volevo dare il mio contributo e l’ho fatto”. Bagnasco, di area Forza Italia, sottolinea l’ottima prestazione del suo partito e di tutto il listone di centrodestra: “Abbiamo fatto un bel risultato facendo squadra, con 3 sindaci eletti del nostro territorio. Ringrazio tutti coloro che mi hanno votato, e di aver raggiunto un risultato superiore alle mie aspettative”.

Elezioni metropolitane, il commento del centrosinistra

Nel versante del centrosinistra a fare il pieno per il Tigullio, il sindaco di Coreglia Ligure, Elio Cuneo con 5.244 voti, al secondo posto nelle preferenze. Cuneo ha fatto il pieno di voti nel territorio del Tigullio, tra costa ed entroterra. “Sottolineamo il fatto che a rappresentarci nel nuovo consiglio metropolitano ci sia un sindaco di un piccolo comune – ha detto il segretario del Pd Tigullio, Luca Garibaldi -. Questo ente dovrà parlare non solo con i grandi centri ma specialmente con tutte le zone dell’area metropolitana”.

Unico eletto per “Avanti Tigullio”, Antonio Segalerba

Il presidente del consiglio comunale di Chiavari, Antonio Segalerba, entrerà nel consiglio metropolitano, grazie ai 3.442 voti raccolti. Per la lista civica composta dai rappresentanti dell’amministrazione comunale di Chiavari, sono confluiti non solo tutti i voti dei componenti di “Avanti Tigullio” ma anche quello di diversi consiglieri comunali limitrofi. “E’ un progetto su cui contavamo molto e che è stato capito – ha commentato Segalerba -. Importante il lavoro politico svolto, quello di mettere il Tigullio al centro. Ringrazio chi ci ha votato e chi, dal comune di Rovegno a quello di Moneglia, entroterra compreso, ha messo la firma per presentare la nostra lista. Saremo un punto di riferimento per il territorio”.

Eletto anche un consigliere della lista di sinistra

Neo consigliere metropolitano per la lista di sinistra, “Coalizione Civica per la Città Metropolitana”, sarà Daniela Tedeschi, consigliere comunale di Arenzano. “Senza alcun apparato alle spalle, abbiamo conseguito lo straordinario risultato di far eleggere nel consiglio metropolitano un nostro rappresentante, grazie al sostegno di decine di consiglieri comunali in tutto il territorio provinciale – il commento diffuso in una nota dalla coalizione -. Daniela Tedeschi che ci rappresenterà in consiglio avrà il pieno supporto di tutte le componenti, civiche e politiche, che hanno dato vita al nostro progetto”.

 

Tutti gli eletti e i voti cliccando qui

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità