Politica
IL CASO

Eliminazione parcheggi in piazza Verdi, polemica a Chiavari tra maggioranza e opposizione

Interrogazione di Silvia Garibaldi, Segalerba protegge l'eliminazione dei parcheggi blu

Eliminazione parcheggi in piazza Verdi, polemica a Chiavari tra maggioranza e opposizione
Politica Chiavari - Lavagna, 17 Agosto 2022 ore 07:06

Parcheggi, è polemica aperta a Chiavari tra maggioranza e opposizione.

L'interrogazione di Silvia Garibaldi

La consigliera comunale Silvia Garibaldi ha presentato un'interrogazione a riguardo:

"Visto l'ultimo dei cambiamenti che ha nuovamente penalizzato l'utenza eliminando parcheggi a rotazione, perchè zona disco, ma gratuiti in zona ospedale, viste tutte le modifiche alle zone parcheggio causa pista ciclabile ho deciso di chiedere al comandante dei vigili il piano dettagliato dei parcheggi in Chiavari e cioè, per ogni via, quanti siano i parcheggi gratuiti, a zona disco, a pagamento, per disabili e per disabili con concessione numerata - spiega -. In tutti gli spostamenti mi pare infatti che si siano creati disagi all'utenza.

Ho chiesto anche come si intenda sopperire alla eliminazione dei parcheggi in Piazza Verdi.
La riqualificazione di pavimentazione e sottoservizi poteva essere condivisibile, il parco di cemento accanto ad un parco verde come quello di Villa Rocca lo trovo inutile e triste e purtroppo avrà la conseguenza di eliminare i parcheggi di Piazza Verdi uno dei pochi posti in centro che aveva, chi, anziano o disabile, ha necessità di spostarsi in auto ed essere vicino poi alla destinazione".

La risposta di Segalerba

Pronta la risposta di Antonio Segalerba (gruppo Avanti Chiavari-Di Capua):

"La candidata Sindaca contesta il progetto di riqualificazione di Piazza Verdi i cui lavori cominceranno a settembre. E’ previsto il rifacimento dei sotto servizi, l’eliminazione dell’asfalto che sarà sostituito con pregiati basoli di arenaria e verrà aperto un nuovo acceso dalla piazza al parco Roçca.
La valorizzazione prevede l’eliminazione dei parcheggi blu per rendere la nuova Piazza fruibile alle persone e alle attività.
Un'operazione analoga a quella fatta in Piazza dei Pescatori i cui benefici sono incontestabili a tutti e che ha cambiato radicalmente una zona di Chiavari. Così come lo è stata la pedonalizzazione del Carrugio, di Via Vittorio Veneto, di Via Rivarola, di Via Remolari, di Via Dallorso ecc.
Evidentemente la candidata sindaca e’ una appassionata dell’auto in centro visto che contestava con veemenza anche l’allargamento e l’eliminazione di 6 parcheggi in Piazza Roma , lato nord, intervento che invece ha valorizzato la piazza rendendola visibile e godibile.
Ora sono più chiare le ragioni per le quali i Chiavaresi - per ben tre legislature di seguito - non le abbiano dato fiducia facendole scontare un mezzo ergastolo di opposizione.
Proseguiremo con investimenti importati per migliorare Chiavari".

Piazza Verdi, lavori in autunno

Come ha spiegato di recente il sindaco Federico Messuti,

"I lavori di sistemazione di Piazza Verdi, che partiranno tra settembre e ottobre, consentiranno di riqualificare l’intera area e rendere più accessibile il parco di villa Rocca, grazie alla nuova rampa di entrata che verrà realizzata accanto alla casetta di ponente, con una pendenza adeguata per garantire l’accesso ai disabili. L’investimento complessivo di 650.000 euro servirà, quindi, per provvedere al totale rifacimento della pavimentazione e dei sottoservizi della piazza".

(Nella foto, il rendering del progetto in piazza Verdi)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter