Per Fabio Tosi il primo intervento deve sgravare il Pronto Soccorso di Lavagna

Secondo il consigliere regionale pentastellato l'ospedale di Rapallo va valorizzato

Per Fabio Tosi il primo intervento deve sgravare il Pronto Soccorso di Lavagna
19 Ottobre 2017 ore 15:04

«Il primo intervento sgravi il Pronto Soccorso di Lavagna». Secondo Fabio Tosi, consigliere regionale del M5S, «piaccia o meno, l’ospedale di Rapallo va valorizzato e potenziato, ma ciò non deve avvenire a scapito delle altre strutture presenti in Asl 4». Tosi chiede inoltre che il punto di primo intervento sia messo in condizione di lavorare efficacemente e sgravare così il Pronto Soccorso di Lavagna di codici bianchi e verdi.

Secondo il consigliere regionale pentastellato l’ospedale di Rapallo va valorizzato

«Ben venga – conclude Tosi – l’allargamento dei confini dell’Asl4 a quei Comuni in provincia della Spezia ma geograficamente vicini al territorio del Levante, in modo da creare un polo sanitario efficiente e in grado di coprire l’esigenze di un’utenza ampia e variegata come la nostra». Il pentastellato si riferisce alla proposta del consigliere regionale della Lega Nord Giovanni De Paoli nella quale ipotizza il passaggio dei Comuni di Framura, Deiva Marina e Bonassola dall’Asl 5 spezzina all’Asl 4 Chiavarese. De Paoli boccia l’ipotesi di una fusione tra le due aziende sanitarie e promuove l’idea di allargare il territorio di competenza dell’Asl 4. «In questo modo, tra l’altro – afferma De Paoli – l’azienda del nostro territorio avrebbe tutti i requisiti necessari per avere un Dea di primo livello nell’ospedale di Lavagna».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità