Ferrari a Portofino? Per Carannante «non cambia nulla»

Il segretario dei "rossi" agita il pugno contro la "rossa"

Ferrari a Portofino? Per Carannante «non cambia nulla»
31 Agosto 2017 ore 10:18

Ferrari a Portofino: “non cambia nulla”. Giovedì 7 e venerdì 8 settembre il borgo ospita 650 persone per la presentazione della nuova «Ferrari Portofino», evento internazionale, con la nuova rossa, per cui anche il governatore Toti si è complimentato col sindaco Matteo Viacava.

Ferrari a Portofino, Carannante: «uno specchietto per le allodole»

Andrea Carannante, Partito Comunista dei Lavoratori, accusa l’amministrazione di non aver mantenuto le promesse elettorali. Il candidato Piero Bruno per un voto non è entrato in consiglio, ma il partito ancora ‘vigila’ sul borgo. «Con la scusa della nuova Ferrari – dice Carannante – l’amministrazione cercherà di distrarre ancora una volta i cittadini che con un voto chiedevano un cambiamento: annunciato e mai arrivato. Con una maggioranza e una finta opposizione il Comune continua a essere gestito come un affare privato. Stiamo ancora aspettando notizie sulle intenzioni che hanno per la gestione del parcheggio, vista la scadenza della concessione attuale; chiarimenti sulle attuali concessioni demaniali e i relativi canoni, per non parlare dell’edilizia pubblica e privata e l’assegnazione degli alloggi pubblici. Queste risposte non per sfizio personale, si chiedono per i tanti cittadini che ci scrivono in forma anonima (e questo dovrebbe fare pensare) per segnalare, chiedere aiuto e denunciare una situazione diventata insostenibile». Invita l’amministrazione a ringraziare la sorte per quel voto che ha negato l’ingresso in consiglio. Chiesto un incontro col sindaco, Viacava si è detto disponibile.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità