Fondazione Torriglia in rosso, “Noi di Chiavari” convoca un nuovo consiglio

Ieri sera in seduta anche qualche sintomo di dissapore in maggioranza: Giardini lascia l'incarico all'urbanistica

Fondazione Torriglia in rosso, “Noi di Chiavari” convoca un nuovo consiglio
Politica Chiavari - Lavagna, 28 Luglio 2018 ore 10:02

Consiglio comunale ieri sera a Chiavari, ma si tornerà in seduta entro 20 giorni per la richiesta immediata di una nuova riunione da parte del gruppo “Noi di Chiavari”. Questo per discutere due interpellanze escluse dalla discussione, una in merito alla Colonia Fara ed alle modifiche al progetto di restauro, l’altra sul caso Fondazione Torriglia, i cui bilanci in rosso – il 2017 si è chiuso con un passivo di 210mila euro – preoccupano.

Nel corso del consiglio qualche sintomo di tensione in maggioranza, con la decisione del consigliere Giovanni Giardini che ha annunciato l’abbandono dell’incarico come collaboratore del Sindaco Di Capua in ambito urbanistico. Giardini resta consigliere di maggioranza, naturalmente, ma la decisione pare figlia di qualche dissapore dovuto alle modifiche al progetto di riqualificazione di Piazza Del Buono.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli