Fusione Amt-Atp, Muzio chiede una rappresentanza del Tigullio

Il consigliere regionale si augura che all’interno del nuovo assetto societario siano rappresentato il Tigullio

Fusione Amt-Atp, Muzio chiede una rappresentanza del Tigullio
26 Ottobre 2017 ore 10:57

Fusione Amt-Atp, il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio chiede che venga garantita un’adeguata rappresentanza del Tigullio e delle valli dell’entroterra all’interno del nuovo assetto societario e degli organismi direttivi.

Il consigliere regionale si augura che all’interno del nuovo assetto societario siano rappresentato il Tigullio

L’ex sindaco di Casarza Ligure evidenzia la particolare conformazione del territorio metropolitano, in particolare dell’entroterra, che rende alcune linee non interessanti per le aziende private. “Mi auguro che le istanze del Tigullio e del suo entroterra vengano congruamente rappresentate nel nuovo consiglio di amministrazione – ha affermato Muzio – l’obiettivo è esclusivamente quello di garantire ai cittadini un adeguato servizio di trasporto in aree che altrimenti rischierebbero di rimanere tagliate fuori dai collegamenti pubblici”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità