Menu
Cerca

Garibaldi chiede un semaforo conta secondi tra corso Assarotti e corso Garibaldi

Interrogazione del consigliere comunale di minoranza e capo gruppo di “Chiavari sempre al centro – Lega”

Garibaldi chiede un semaforo conta secondi tra corso Assarotti e corso Garibaldi
Politica Chiavari - Lavagna, 27 Settembre 2018 ore 08:19

Interrogazione del consigliere comunale di minoranza e capo gruppo di “Chiavari sempre al centro – Lega” Sandro Garibaldi che chiede informazioni riguardanti il semaforo posizionato all’incrocio di corso Assarotti – corso Garibaldi.

Interrogazione del consigliere comunale di minoranza e capo gruppo di “Chiavari sempre al centro – Lega”

Garibaldi chiede che venga installato un nuovo impianto semaforico con la segnalazione dei secondi, la segnalazione sonora e la freccia di svolta . “Il nuovo impianto sicuramente potrà essere utile per evitare multe a chi rimane in coda o supera la striscia di stop ma rimane poi bloccato dal traffico – afferma i consigliere comunale di minoranza – inoltre con il segnale visivo dei secondi si potrà evitare il rischio esistente, che avviene appena scatta il giallo: un mezzo inchioda e si blocca all’improvviso ma  rischia di essere tamponato da quello che sopraggiunge. Quest’ultimo episodio – confessa Garibaldi – è capitato al sottoscritto nei giorni scorsi”.

Condividi