SUPERIORI CHIUSE

Garibaldi: zona arancione, e la scuola?

Il consigliere regionale PD Luca Garibaldi polemico verso le scelte del governatore della regione.

Garibaldi: zona arancione, e la scuola?
Politica Chiavari - Lavagna, 18 Gennaio 2021 ore 08:18

“La scelta di Toti è quella di tenere chiuse tutte le scuole superiori e di non applicare le misure di attività in presenza che sono previste per le zone arancioni, come ho detto nella diretta di questa settimana”. Il consigliere regionale PD Luca Garibaldi polemico verso le scelte del governatore della regione. “Mentre il Lazio ed altre Regioni arancioni apriranno per la seconda settimana di fila la Liguria scarica le proprie incapacità gestionali sui ragazzi, che venerdì scorso hanno protestato perchè ‘valgono meno dei supermercati‘”.

“Un mondo binario, in cui continua a contrapporre l’economia alla salute, alla cura, all’educazione”

“Ed è veramente indicativo delle priorità di Toti – continua Garibaldi – anche nella sua comunicazione, che si sintetizza così:

‘Il contagio risale, come in tutte le regioni, per cui è normale la nostra situazione. I ragazzi però devono stare a casa, perché non si sa mai, tanto, una settimana in più o in meno, è uguale. Mi dispiace di più per i bar e i ristoranti che saranno costretti a chiudere nel weekend.

Un mondo binario, in cui continua a contrapporre l’economia alla salute, alla cura, all’educazione, senza peraltro intervenire concretamente per nessun aspetto.
Ed è preoccupante che la nostra Regione abbia rinunciato a lavorare per mettere in condizione ragazzi e famiglie mentre si riaprivano le scuole in sicurezza”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli