Politica
Verso le elezioni

Giovani per Chiavari, ecco la quarta lista a sostegno di Federico Messuti sindaco

Età media 28 anni, 8 donne e 8 uomini

Giovani per Chiavari, ecco la quarta lista a sostegno di Federico Messuti sindaco
Politica Chiavari - Lavagna, 01 Maggio 2022 ore 07:14

Giovani per Chiavari. Arriva la quarta lista a sostegno di Federico Messuti sindaco. Età media 28 anni, 8 donne e 8 uomini.

Tutti i nomi

 

1. Bastogi Matteo, 1997, addetto al controllo qualità e alla ricerca di nuove materie prime alla FACI
2. Bellini Luca, 1982, campione canoa polo
3. Botto Valentina, 1997, studentessa magistrale di architettura, laureata in triennale in Scienze dell’architettura
4. Corrado Giovanni, 1997, manager legale per Glg multinazionale con sede a Manhattan
5. Costa Alessia, 2002, studentessa universitaria
6. Ferretti Andrea, 1987, manager in ambito logistico presso Stellanis
7. Figone Sonia, 1991, impiegata
8. Gnesi David, 1991, laureato in archeologia
9. Gualco Giulia, 1996, praticante avvocato
10. Lanata Roberta, 1990, libero professionista
11. Matei Alexandru, 2000, artigiano edile
12. Morano Beatrice, 1997, impiegata
13. Oventile Nicola, 1986, istruttore di tennis e dirigente sportivo
14. Primiceri Marco, 1989, titolare Duo restaurant
15. Raggio Elisa, 2000, assistente presso uno studio odontoiatrico

I candidati sono stati presentati ieri, sabato 30 aprile, al point di corso Garibaldi e in collegamento streaming dalla Florida ha partecipato Giovanni Corrado, chiavarese, che da due anni condivide il percorso di Avanti Chiavari e di tutta la squadra.

“Mettersi in gioco, prendere parte alla vita politica della città e costruire il futuro con le proprie mani - afferma Federico Messuti, candidato sindaco di Avanti Chiavari - Di Capua, Maestrale, Partecip@ttiva e Giovani per Chiavari - È lo spirito che anima e accomuna i giovani che formano la quarta lista, scesi in campo a sostegno della mia candidatura per apportare il loro contributo per continuare a migliorare la nostra città. Crediamo che una politica giovanile sia determinate nelle scelte di un amministratore, un valore aggiunto e una grande opportunità per dare voce a chi spesso non ne ha avuta. La grande partecipazione di under 30 è sicuramente un risultato importante perché testimonia come la nostra visione di Chiavari sia condivisa anche da cittadini più giovani, che credono nei progetti tangibili e non nelle logiche di partito. Sognatori ma concreti, determinati e coraggiosi, i giovani candidati consiglieri comunali vogliono riprendersi la città. È nostro dovere dare loro fiducia, rimettere nelle mani delle nuove generazioni le redini del loro futuro per far ripartire il nostro paese. Sedici persone che hanno deciso di non essere più spettatori ma attivi protagonisti del cambiamento. Sono davvero fiero della loro scelta e davvero felice del loro supporto alla mia candidatura. Impegnatevi, non rinunciate mai a perseguire le vostre mete, non abbiate paura di sbagliare o di fallire. Voi non siete il futuro, siete il presente. Ed insieme a voi continueremo a cambiare Chiavari”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter