Politica
regione liguria

Guardia Medica, Muzio chiede il potenziamento

Dopo i disagi riscontrati nel corso delle festività natalizie

Guardia Medica, Muzio chiede il potenziamento
Politica Sestri - Val Petronio, 04 Gennaio 2023 ore 15:08

“Garantire un adeguato servizio di Guardia Medica nel territorio della ASL4 Chiavarese e mitigare così i disagi per i cittadini, emersi da ultimo nel corso delle festività natalizie e in particolare nei giorni a cavallo del Capodanno”. E’ quanto chiede il consigliere regionale Claudio Muzio, capogruppo di Forza Italia e membro della Commissione Sanità, che su questo tema ha depositato stamane una Interrogazione alla Giunta Toti.

“Da due anni, con diverse iniziative in Consiglio Regionale – dichiara Muzio - segnalo le problematiche che interessano il servizio di Guardia Medica in ASL4, a partire dalla carenza di organico e dalla scarsa remunerazione per i medici che vi operano, non congrua rispetto alle responsabilità assunte e alla copertura territoriale garantita. Quanto accaduto nei giorni scorsi è perciò solo la punta dell’iceberg di una situazione che si protrae da tempo e che va affrontata mettendo in campo risposte adeguate alle dimensioni del problema”.

“Tra le conseguenze di questo stato di cose – ricorda il capogruppo di Forza Italia - vi è anche l’aumento del numero di accessi al Pronto Soccorso, talvolta impropri, che potrebbero essere evitati se il filtro rappresentato dalla Guardia Medica potesse operare con un organico adeguato”.

“Torno perciò a sollecitare con urgenza l’adozione di provvedimenti che rafforzino quanto prima il servizio di Guardia Medica nei sette Poli della ASL4 Chiavarese. Lo chiedo alla Giunta Regionale per quanto di sua competenza e lo chiedo alla Direzione della ASL, anche alla luce delle nuove linee di indirizzo regionali sulla predisposizione degli atti di autonomia aziendale delle Aziende Socio Sanitarie”, conclude il consigliere.

Seguici sui nostri canali