Menu
Cerca

Guardia medica pediatrica, tema elettorale anche a Santa Margherita

«Per il futuro vista la rilevanza del servizio e la positiva esperienza di questi anni ci impegniamo fin d'ora per incrementare ulteriormente il nostro sostegno»

Guardia medica pediatrica, tema elettorale anche a Santa Margherita
Politica Rapallo - Santa Margherita, 03 Maggio 2019 ore 17:17

Il servizio di Guardia Medica Pediatrica, assai sentito – per le sue difficoltà e carenze di fondi – a Rapallo, dove molti candidati hanno sottoscritto l’impegno al suo sostegno lanciato da Andrea Carannante, entra nel dibattito elettorale anche nella vicina Santa Margherita Ligure, dopo l’adesione al “manifesto” di Carannante anche di Marsano e Caversazio, anche con un comunicato stampa della lista “Donadoni Sindaco”.

Guardia medica pediatrica, l’impegno di Donadoni

«Per la nostra Amministrazione la Guardia Medica pediatrica non è un tema elettorale ma è un servizio importante in ausilio delle famiglie presenti nel nostro territorio che abbiamo già sostenuto in questi anni di governo della città come dovrebbe sapere chi fa parte del Consiglio comunale attuale», dichiara la lista, che poi entra nel merito delle misure già adottate nell’ormai quasi concluso mandato. «Dal 2016, infatti, tramite il Distretto Sociosanitario 14 di cui il nostro Comune fa parte insieme a Rapallo Zoagli e Portofino, viene erogato un contributo per sostenere questa benemerita iniziativa. Nel 2018 il contributo erogato è stato incrementato per renderlo in proporzione al numero dei nostri abitanti equivalente a quello erogato dal Distretto Sociosanitario di Chiavari e del suo entroterra ben più ampio del nostro territorio».

Il comunicato si conclude con una promessa: «Per il futuro quindi vista la rilevanza del servizio e la positiva esperienza di questi anni ci impegniamo fin d’ora per incrementare ulteriormente il nostro sostegno».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli