Nuovo impianto fotovoltaico, per il gruppo Pd Conti diffonde fake news

Polemica su una foto dei pannelli sulla struttura: per Conti prova della propaganda "falsa" del Sindaco Ghio, ma quei pannelli erano semplicemente quelli del precedente impianto

Nuovo impianto fotovoltaico, per il gruppo Pd Conti diffonde fake news
Politica 30 Novembre 2017 ore 16:58

Nuovo impianto fotovoltaico alle "Due Palme", Conti lo mette in dubbio sui social e la reazione del gruppo consiliare sestrese del Pd non si fa attendere.

Per il PD quelle di Conti sono «fake news»

«Le fake news sono uno dei temi del momento, ma è evidente quanto anche in ambito locale siano diventate una strategia politica disonesta, bugiarda e superficiale. Comportamenti da condannare specie se adottati da membri delle istituzioni, personaggi navigati, che del discredito verso l’avversario politico ne hanno fatto un cavallo di battaglia, al fine di nascondere la propria pochezza di contenuti e proposte»: così esordisce in un comunicato stampa il gruppo consiliare del Pd di Sestri Levante, che poi punta specificamente il dito: «È il caso, ancora una volta, del consigliere Marco Conti, che costi quel che costi, sente il dovere di denigrare la Sindaca di Sestri Levante e la sua amministrazione tralasciando la ricerca di informazioni e gettando alla mercé della rete social una delle sue tante bugie, tacciando di poca sincerità la Sindaca Valentina Ghio».

Falsità dunque, per la maggioranza consiliare sestrese, quanto affermato sui social dal consigliere d'opposizione, una bufala: «Sfortunatamente per il Consigliere Conti le cose sono ben diverse - prosegue la nota stampa - e visto che non vuole prendersi la briga di informarsi ed informare nel modo corretto, forse al solo scopo di prendere in giro i cittadini per biechi scopi elettorali, lo facciamo noi per lui»:

Si sono conclusi in questi giorni gli interventi di installazione del nuovo impianto fotovoltaico installato sulla copertura a tetto della struttura socio sanitaria polivalente "Le Due Palme", gestita da Stella Polare spa. I lavori per l'installazione del campo fotovoltaico, della durata di un mese circa, consentono oggi alla struttura di produrre energia pulita ed un importante risparmio di spesa elettrica, attraverso il collegamento alla rete di distribuzione di bassa tensione, in corrente alternata ed in regime di scambio sul posto, al fine di poter autoconsumare quanto prodotto e di immettere in rete l'eventuale eccedenza. Gli interventi hanno avuto un costo pari a 44.756€, finanziati per il 30% da Stella Polare e per la restante parte da un contributo di Regione Liguria.
La nuova installazione ha una potenza di 19,5 kWp e si aggiunge ad una già presente, installata nel 2012, con potenza di 26 kWp e che già usufruisce del V Conto Energia.

Ecco infatti il perché quella foto "incriminata" di Google Maps che riporta la data del 2014: lo spiega sul suo profilo Facebook anche proprio il Sindaco Ghio: «È stato fatto allora un primo lotto di interventi che sono quelli presenti nell'immagine generale che dà la localizzazione dell'impianto. Nel 2017 con un nuovo finanziamento acquisito e un cofinanziamento della società comunale sono stati completati gli interventi con un secondo lotto. Ovvero in pochi anni abbiamo completato l'installazione del fotovoltaico per la Stella polare con un notevole risparmio energetico».