Politica
novità

In arrivo a Recco un nuovo supermercato Sogegross

In cambio sarà realizzato un sistema a rotatoria che renderà più scorrevole il traffico da e per il casello dell'A12

In arrivo a Recco un nuovo supermercato Sogegross
Politica Golfo Paradiso, 17 Dicembre 2021 ore 14:33

E' stata firmata la convenzione tra il Comune di Recco e la Sogegross Basko inerente la realizzazione di due ponti carrabili affiancati costituenti un sistema a rotatoria che renderà più scorrevole il traffico da e per il casello dell'A 12, lo schema di accordo era stato approvato in una recente seduta di Giunta. Il progetto sarà la contropartita pubblica (scomputo oneri di urbanizzazione) per la trasformazione del capannone in via Fieschi, una volta occupato dalla Microarts, in un supermercato da 1.200 metri quadrati. "Il progetto del nuovo svincolo autostradale, con l'eliminazione dell'attuale incrocio a imbuto, era stato approvato nel giugno scorso anche dalla conferenza dei servizi. L'opera è particolarmente attesa dalla cittadinanza perché oltre ad avere ricadute positive sulla viabilità mitigherà sensibilmente il rischio idraulico in un tratto di strada strategico per la città" commenta il sindaco Carlo Gandolfo.

Oneri di urbanizzazione

"La normativa commerciale su base nazionale consente l'apertura di medie strutture di vendita, al di sotto dei 1500 metri, dietro il pagamento di oneri di urbanizzazione tabellare, che in questo caso sono di circa 400mila euro. Inoltre il Comune riceverà dalla società Sogegross un contributo costruzione di circa 170mila euro, pagati alla stipula della convenzione, somma che sarà destinata alla realizzazione di nuove opere pubbliche" aggiunge l'assessore all'urbanistica Enrico Zanini.
"L'opera prevede la sostituzione del ponte e della passerella pedonale, a due pile, che poggiano nell'alveo del corso d'acqua, tra via Pisa e via Roma, con due ponti carrabili affiancati a una sola campata, uno per direzione di marcia, in modo da creare una rotonda" sottolinea l'assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo.
Il costo complessivo dell'opera è di circa 2 milioni di euro.