Menu
Cerca

Inps di Sestri: la minoranza spinge per una mediazione con l’ente

I consiglieri d'opposizione a Sestri Levante proseguono la battaglia per il mantenimento del presidio Inps in città

Inps di Sestri: la minoranza spinge per una mediazione con l’ente
Politica Sestri - Val Petronio, 11 Gennaio 2018 ore 14:12

Inps di Sestri Levante: minoranza disponibile a supportare i condomini per una mediazione con l’ente.

Sede Inps sestrese a rischio chiusura

«Riteniamo importante che tutte le forze politiche sia di maggioranza che di minoranza si impegnino, senza scopi elettorali, affinché la sede INPS resti a Sestri Levante». Così in una nota stampa i consiglieri delle minoranze sestresi Marco Conti, Albino Armanino, Gianfranco Scartabelli e Giancarlo Stagnaro. «Si tratta di un presidio importante e fondamentale sia per il tessuto industriale e commerciale che sociale della città e di tutto il comprensorio del Tigullio orientale», spiegano, ed «è fondamentale che tra i condomini proprietari e l’ INPS si avvii una trattativa finalizzata al mantenimento della struttura». I consiglieri di minoranza riferiscono di essersi attivati per incontrare i condomini interessati, dando loro totale disponibilità a supportarli nel confronto che auspicano si possa realizzare al più presto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli