Menu
Cerca

Lavori in piazza Roma e corso Dante, il parere di Sandro Garibaldi

"Giusto investire per sistemare i marciapiedi e gli impianti di illuminazione, ma sbagliato spendere una grossa cifra per pedonalizzare un piccolo tratto eliminando parcheggi"

Lavori in piazza Roma e corso Dante, il parere di Sandro Garibaldi
Politica Chiavari - Lavagna, 23 Giugno 2019 ore 12:50

Il consigliere di “Chiavari  sempre al Centro-Lega” Sandro Garibaldi chiede chiarimenti sulla tempistica dei lavori riguardanti piazza Roma e il tratto iniziale di corso Dante.

Parla il consigliere:

“Ritengo sia giusto investire per sistemare i marciapiedi e gli impianti di illuminazione, ma sbagliato spendere una grossa cifra per pedonalizzare un piccolo tratto eliminando parcheggi.

Inoltre a mio avviso non ha molto senso modificare l’assetto di una piazza storica come piazza Roma, essendo una piazza ovale e modificandola solo da un lato si rischia di fare un grave errore.

Mi meraviglio che la sempre solerte Soprintendenza abbia fatto a mio avviso un errore e dato un parere favorevole per modificare l’assetto della storica piazza (chiedo copia di tale documento). Ricordo inoltre che per l’autorizzazione del progetto dell’illuminazione della facciata del tribunale di Piazza Mazzini, quando ero vice sindaco, ci aveva messo 18 mesi”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli