Politica
Politica

Manutenzione del verde, Anac richiama il Comune di Sestri Levante

A renderlo noto sono i consiglieri comunali di minoranza della Lega Albino Armanino e Paolo Smeraldi

Manutenzione del verde, Anac richiama il Comune di Sestri Levante
Politica Sestri - Val Petronio, 28 Dicembre 2022 ore 15:30

“L’Autorità Nazionale Anticorruzione su segnalazione dei consiglieri della Lega ha richiamato il Comune di Sestri Levante per ripetuti affidamenti relativi al servizio di giardinaggio”. A renderlo noto sono i consiglieri comunali di minoranza della Lega Albino Armanino e Paolo Smeraldi.

A renderlo noto sono i consiglieri comunali di minoranza della Lega Albino Armanino e Paolo Smeraldi

“Il Comune di Sestri Levante – aggiungono i due esponenti del Carroccio - fra 2021 e 2022 ha affidato vari appalti di servizi, tutti relativi alla manutenzione del verde, frazionandoli in più lotti: aree verdi pubbliche, aree verdi di Riva Trigoso, aree scolastiche e aree verdi cimiteriali, per un totale di quasi 300.000 euro. Anac, con una nota di settembre 2022, ha rilevato che, relativamente a questi appalti, riferiti a servizi analoghi, il Comune ha effettuato un artificioso frazionamento in violazione degli artt. 51 e 35 del codice appalti d.lgs. 50/2016 e ha poi per due volte prorogato i suddetti affidamenti in violazione del dettato dell’art. 106 comma 11 del d.lgs. 50/2016. La procedura corretta – concludono Armanino e Smeraldi - avrebbe richiesto di appaltare unitariamente la gestione del verde pubblico, ovvero sia con un unico affidamento suddiviso in lotti per facilitare la partecipazione delle piccole imprese e preparare per tempo una nuova procedura di appalto senza effettuare proroghe. Ancora una volta il nostro intervento è stato determinante per sanare l’ennesima irregolarità. Purtroppo in questi anni abbiamo dovuto svolgere noi i controlli che i cittadini si aspettavano dal sindaco e dagli assessori, i quali ricevono uno stipendio per gestire la nostra città”.

Seguici sui nostri canali