Menu
Cerca

Vietata la concessione di spazi pubblici a associazioni neofasciste

Il no alla concessione di spazi ad associazioni neofasciste è stato stabilito ieri sera durante il consiglio comunale di Sestri Levante

Vietata la concessione di spazi pubblici a associazioni neofasciste
Politica Sestri - Val Petronio, 20 Dicembre 2017 ore 12:00

Il divieto della concessione alle associazioni neofasciste è stato approvato durante la seduta consiliare di martedì 19 dicembre.

No a spazi a associazioni neofasciste

E’ stato approvato durante la seduta di martedì 19 dicembre il divieto di concedere spazi pubblici ad associazioni di ispirazione neofascista. La pratica è passata con i voti favorevoli dei consiglieri di maggioranza. Contrari i consiglieri del gruppo “Segesta Domani”, mentre Albino Armanino e Marco Conti sono usciti dall’aula, non partecipando alla votazione. Astenuti i consiglieri del Movimento 5 Stelle. Nell’aula consigliare era presente anche una rappresentanza della delegazione cittadina dell’Anpi, con il presidente Ezio Vallerio.

Approvata all’unanimità la cittadinanza onoraria per Vito Molinari

Votato all’unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria al regista televisivo Vito Molinari. Molinari nativo a Sestri Levante nel 1929, tra le sue trasmissioni più famose è stato regista di “L’amico del giaguaro” e dell’edizione del 1962 di Canzonissima. Bocciato, invece, un ordine del giorno del gruppo “Segesta Domani” relativo all’applicazione di un codice per il buon governo e la buona amministrazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli