Menu
Cerca

“Noi di Chiavari”, richiesto un sopralluogo nel cimitero insieme a Bisso

Roberto Levaggi, Daniela Colombo e Silvia Garibaldi hanno richiesto un sopralluogo insieme all’assessore comunale ai Lavori Pubblici Massimiliano Bisso

“Noi di Chiavari”, richiesto un sopralluogo nel cimitero insieme a Bisso
Politica Chiavari - Lavagna, 25 Gennaio 2019 ore 08:26

Cimitero di Chiavari, il gruppo consiliare Noi di Chiavari chiede ufficialmente, attraverso una domanda protocollata a Palazzo Bianco, di poter effettuare un sopralluogo nella struttura insieme all’assessore comunale ai Lavori Pubblici Massimiliano Bisso.

“Non ci sono stati interventi di nessun tipo”

La richiesta arriva, ricordano Roberto Levaggi (capogruppo), Daniela Colombo e Silvia Garibaldi, “a seguito dell’interrogazione protocollata lo scorso 26 Ottobre che, non essendo stata risposta come ormai triste abitudine di questa maggioranza, è stata successivamente portata in Consiglio Comunale e discussa il 19 Dicembre”.

Ma in quella sede, osservano i consiglieri di Noi di Chiavari, “il sindaco Di Capua ha dimostrato con le sue parole di non sapere assolutamente dove siano collocati all’interno del cimitero i siti indicati dalle fotografie a corredo di interrogazione ed interpellanza. In più, Di Capua non sa che la parte monumentale del cimitero è solo quella in alto e non tutto il cimitero stesso. Il risultato è che non ci sono stati interventi di nessun tipo, le persone continuano a lamentarsi e siamo nuovamente qui a riproporre il problema”.

Da qui l’invito all’assessore Bisso: “Magari di persona potrà rendersi conto di cosa stiamo parlando. Lo facciamo in pieno spirito collaborativo e per il bene della città e di un luogo sacro frequentato ogni giorno da moltissime persone, che deve quindi essere in completa e totale sicurezza. Chiediamo perciò di poter effettuare un sopralluogo un sabato mattina o pomeriggio”.