Ospedale di Rapallo, le opposizioni protocollano la richiesta di Consiglio Straordinario

La richiesta era pronta da giorni, la decisione di protocollarla dopo gli esiti della conferenza di lunedì scorso

Ospedale di Rapallo, le opposizioni protocollano la richiesta di Consiglio Straordinario
18 Ottobre 2017 ore 11:50

Protocollata la richiesta di un Consiglio Straordinario sul Piano Socio Sanitario, come annunciato negli scorsi giorni.

Ospedale di Rapallo, le opposizioni presentano la richiesta di Consiglio Straordinario

Questa mattina i sei membri dell’opposizione in Consiglio Comunale a Rapallo hanno protocollato una richiesta di Consiglio Comunale Straordinario sull’Ospedale di Rapallo dopo il mancato potenziamento annunciato dalla giunta Regionale Toti-Viale nel Piano Socio-sanitario per il prossimo triennio.

I deludenti – secondo i consiglieri di minoranza – risultati della Conferenza permanente per la programmazione Socio-sanitaria dei cinque presidenti delle Conferenze dei Sindaci e i Direttori Generali delle ASL coinvolte, con i direttori delle Aziende Sanitarie Genovesi, tenutasi il 16 ottobre, in cui il rappresentante del Tigullio, il consigliere Giuseppe Corticelli di Chiavari, ha espresso l’unica astensione, hanno spinto l’opposizione a portare all’attenzione del Consiglio Comunale la questione ospedale al più presto anche in vista della prossima Conferenza dei Sindaci del 30 Ottobre, ultima occasione per poter dire qualcosa.

Il Presidente del Consiglio Comunale Mentore Campodonico dovrà ora formalizzare la convocazione, che si dovrà tenere entro 20 giorni.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità