Politica
Zoagli

Parco di Portofino, l’opposizione critica il sindaco De Ponti: “Decisione arrogante”

Il consigliere di opposizione Solari chiede riunioni pubbliche nelle frazioni coinvolte

Parco di Portofino, l’opposizione critica il sindaco De Ponti: “Decisione arrogante”
Politica Rapallo - Santa Margherita, 17 Settembre 2021 ore 16:46

Sulla questione dei confini del Parco di Portofino intervengono Gian Giacomo Solari e Mirko Mussi, consiglieri comunali di minoranza a Zoagli. 

Sia coinvolta la cittadinanza”

“Apprendiamo dalla stampa e dai social - afferma Solari - che il sindaco Fabio De Ponti sarebbe favorevole all’inserimento di Zoagli nel Parco di Portofino, ancorchè condizionato a limitazioni  e clausole proposte unilateralmente, senza un opportuno, se non necessario, preventivo coinvolgimento delle diverse rappresentanze del territorio, forze politiche, associazioni di categoria ( cacciatori in primis ) e sopratutto  residenti delle frazioni interessate. A fronte di tanti proclami di trasparenza e partecipazione che il Sindaco ostenta come bandiera della sua azione amministrativa, continuiamo a prendere atto che le cose non cambiano rispetto ad un recente passato, dove l’arroganza di uno soverchiava il diritto di molti”.

​“Sollecitiamo il Sindaco - conclude Solari - per l’ennesima volta, ad un maggiore coinvolgimento  delle parti interessate, anche politiche, magari convocando riunioni pubbliche nelle frazioni coinvolte”.