Politica
registro degli indagati

Parco di Portofino: Toti, "Viacava e Donadoni indagati per aver messo in sicurezza strade e paesi. In Italia è ora di cambiare musica"

Le parole di Toti in merito all’iscrizione nel registro degli indagati dei sindaci Donadoni e Viacava

Parco di Portofino: Toti, "Viacava e Donadoni indagati per aver messo in sicurezza strade e paesi. In Italia è ora di cambiare musica"
Politica Rapallo - Santa Margherita, 25 Agosto 2021 ore 16:11

“In merito alla strumentalizzazione de “Il Fatto Quotidiano” circa l’iscrizione nel registro degli indagati del sindaco di Santa Margherita Paolo Donadoni e di Portofino Matteo Viacava, sono rimasto allibito di come sia stata riportata la notizia. Due sindaci che hanno visto devastate le loro città e che hanno agito per mettere in sicurezza i loro cittadini, che sono stati esemplari nel recuperare a tempi record strade e porti e che oggi vengono anche indagati dopo la denuncia di qualche ambientalista radical chic forse disturbato dal rumore dei turisti. È l’ora di cambiare, smettendo di ostacolare chi vuole fare crescere il proprio paese”.

Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti in merito all’iscrizione nel registro degli indagati dei sindaci Donadoni e Viacava.