Menu
Cerca

“Parco nazionale di Portofino, sono dalla parte del territorio”

Il consigliere regionale Giovanni Boitano ha preso parte ai lavori

“Parco nazionale di Portofino, sono dalla parte del  territorio”
Politica Rapallo - Santa Margherita, 25 Febbraio 2019 ore 15:27

Parco nazionale di Portofino, stamane audizione degli enti interessati nella IV^ Commissione territorio e ambiente della Regione Liguria in merito all’ampiamento proposto da Ispra dei confini del Parco di Portofino che il ministero dell’Ambiente ha inserito tra i Parchi Nazionali.

“Parco nazionale di Portofino, sono dalla parte del territorio”

Il consigliere regionale Giovanni Boitano ha preso parte ai lavori: “Inserire le aree della Fontanabuona presenti sulla sponda destra del torrente Lavagna, non sembra la migliore delle soluzioni – spiega Boitano- viste le specificità della vallata, da sempre con vocazione agricola, commerciale e artigianale che punta al rilancio attraverso l’insediamento di attività produttive”.

Le criticità emerse sono numerose, sorgerebbero ulteriori limitazioni per quanto riguarda l’attività edilizia in quanto sarebbero permesse solo piccole ristrutturazioni. “Tra l’altro sarebbe vietata la caccia – continua Boitano – e conseguentemente le battute per limitare la presenza dei cinghiali che insieme a daini e caprioli continuano a creare gravi danni alle attività agricole”.
Solo attraverso adeguate garanzie da parte del Governo e grazie lo stanziamento di risorse economiche si potrebbe sviluppare un ragionamento complessivo con il coinvolgimento dei Comuni interessati, ad oggi credo che l’ampliamento dei confini del Parco comporterebbe solo danni alla Fontanabuona e all’entroterra.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli