Menu
Cerca

Pesca ricreativa al palamito, Pisani: “Difendiamo le nostre tradizioni”

"Questo tipo di pesca deve proseguire e, anzi, venire sempre più valorizzato"

Pesca ricreativa al palamito, Pisani: “Difendiamo le nostre tradizioni”
Politica Chiavari - Lavagna, 20 Febbraio 2019 ore 08:10

Il consigliere regionale Capogruppo di “Liguria Popolare” Gabriele Pisani esprime piena sintonia sul tema affrontato dalla Regione che riguarda la pesca ricreativa al palamito.

Le parole di Pisani:

“In merito alla questione che riguarda la pesca ricreativa al palamito, siamo pienamente in sintonia con le parole espresse dal Consigliere Segretario Claudio Muzio e prendiamo parte, ancora una volta, a questa battaglia giusta contro chi chiaramente non conosce la realtà delle nostre tradizioni. Già a livello europeo si era cercato di far sparire questa tipologia di pesca e eravamo intervenuti contattando direttamente la europarlamentare Rosa D’amato, promotrice di emendamenti reputati profondamente sbagliati. Anche a livello nazionale, già nella passata legislatura, c’era stato un tentativo di modificare la norma della pesca professionale e intervenire su quella sportiva. Già allora avevamo contattato la parlamentare Silvia Benedetti e eravamo riusciti a bloccare l’iter procedurale. Ritengo che questo tipo di pesca, inserito in una cornice storica di appartenenza alle nostre tradizioni tipiche legate al mondo marinaro, debba proseguire e, anzi, venire sempre più valorizzato. Le limitazioni all’utilizzo del palamito sono già ben definite e disciplinate all’interno del quadro normativo e perciò l’uso secondo la legge è lecito oltre che possibile”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli