Politiche, i canditati del Tigullio salgono a 10

Quattro nomi si aggiungono ai sei già noti fra chi dal Tigullio lancia la rincorsa a Roma: fra questi anche Enrica Sommariva, sindaco di Cogorno

Politiche, i canditati del Tigullio salgono a 10
Chiavari - Lavagna, 31 Gennaio 2018 ore 08:43

Ai premi sei nomi levantini di candidati alle prossime elezioni nazionali, in corsa per una poltrona in Camera o Senato, a liste chiuse se ne aggiungono altri quattro.

I candidati

Già noti i nomi di Vito Vattuone (Pd), Luca Pastorino (Liberi e Uguali), Roberto Traversi (M5S), Roberto Bagnasco (Forza Italia), Andrea Carannante (Sinistra Rivoluzionaria) e Ursula Cicciarelli (Potere al Popolo), tra i candidati che dal Tigullio lanciano la corsa a Roma ve ne sono a liste chiuse e formalizzate altri quattro: Giovanni Beverini, coordinatore chiavarese di Forza Italia e candidato con essa alla Camera nel collegio plurinominale Liguria 2, la rapallese Rossana Cuneo candidata alla Camera nel collegio uninominale 5 con il Movimento Cinque Stelle, così come Fulvia Steardo che coi grillini si presenta al Senato nel collegio uninominale Liguria 3. Infine il Sindaco di Cogorno Enrica Sommariva, che per Noi con l’Italia lancia l’assalto al Senato nel collegio plurinominale.

Dieci in tutto, dunque, i candidati, da esordienti a volti di lunga esperienza nella politica locale e regionale, che si riguadagnano anche l’apertura del Levante del Secolo XIX di oggi, in vista di una campagna elettorale che si preannuncia piena di sorprese.

4 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità