Politica

Pompei su caduta lanterna in spiaggia: «Il sistema dei controlli va rivisto»

Il candidato sindaco interviene sull'incidente del tardo pomeriggio di oggi

Pompei su caduta lanterna in spiaggia: «Il sistema dei controlli va rivisto»
Politica Golfo Paradiso, 03 Giugno 2018 ore 22:12

Come prevedibile, a ormai pochi giorni dal voto, l'incidente avvenuto oggi in spiaggia a Camogli, dove la lanterna di un lampione si è abbattuta sfiorando una bagnante - e ferendola di striscio - non ha tardato a diventare argomento politico.

Pompei: «Sistema di controlli da rivedere»

Il candidato sindaco Claudio Pompei infatti punta il dito sulla manutenzione e sul sistema degli appalti, «che deve essere completamente rivisto», sostiene. «E’ il segnale che qualcosa non va nella manutenzione ordinaria e straordinaria, in appalto ad Enel Sole, ma sulla quale il Comune avrebbe dovuto vigilare – afferma Pompei – Un tema importantissimo, che vent’anni di amministrazione dello stesso colore avrebbero dovuto mettere in primo piano per garantire la sicurezza di residenti e turisti. La manutenzione ordinaria e straordinaria saranno priorità ed elementi importanti della nostra azione di governo». Pompei ha concluso con l’augurio di pronta guarigione alla turista rimasta ferita.