Politica
Politica

Porto di Chiavari, Grillo: "Perchè questo ostruzionismo da parte del Comune"

A domandarlo il candidato sindaco del M5S dopo che Tar e Consiglio di Stato hanno dato ragione ad Alaggi Chiavari

Porto di Chiavari, Grillo: "Perchè questo ostruzionismo da parte del Comune"
Politica Chiavari - Lavagna, 05 Aprile 2022 ore 15:39

"Come mai questo ostruzionismo a fornire la documentazione richiesta? Questa amministrazione non si è forse sempre dichiarata trasparente?". A domandarlo è Davide Grillo, candidato sindaco a Chiavari per il MoVimento 5 Stelle.

A domandarlo il candidato sindaco del M5S dopo che Tar e Consiglio di Stato hanno dato ragione ad Alaggi Chiavari

Il Tar e il Consiglio di Stato hanno dato ragione ad Alaggi Chiavari, società che nel 2007 aveva ottenuto la concessione per la gestione del porto turistico di Chiavari e che nel 2021 si era vista respinta da Palazzo Bianco una richiesta di accesso agli atti relativa ai verbali della commissione di vigilanza e collaudo dei lavori di ampliamento del porto turistico. Grillo, dunque, invita la giunta comunale a spiegare come mai non si sia ancora conclusa la procedura di collaudo dell’approdo, necessaria per poter definire la lite sulla gestione dello scalo di alaggio

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter