Politica
Santa Margherita

Prosegue iter per revisione linea demaniale

"Un problema ultradecennale che va risolto"

Prosegue iter per revisione linea demaniale
Politica Rapallo - Santa Margherita, 19 Marzo 2020 ore 11:10

Prosegue l’iter per la procedura di revisione e regolarizzazione della linea di demarcazione demaniale del Comune di Santa Margherita Ligure. Conference call di aggiornamento tra il sindaco Paolo Donadoni, l’assessore Linda Peruggi, il dirigente Alessandro Russo, l’ufficio demanio del Comune e l’Ufficio demanio di Genova. Sono state decise quali sono le prossime attività da svolgere per verificare sia i profili tecnici sia i profili economici da compiere per raggiungere un traguardo a cui si sta lavorando da oltre tre anni.

"Un problema ultradecennale che va risolto"

“La regolarizzazione della linea di demarcazione catastale – spiegano il sindaco Donadoni e l’assessore al demanio Peruggi – è un problema ultradecennale che va risolto: c’è una discrasia tra i dati catastali e quelli demaniali che va regolarizzata. Ad oggi, infatti, ci sono aree demaniali che entrano nel territorio comunale, si pensi ad esempio a via Gramsci in Ghiaia o all’Anfiteatro Bindi, e che pertanto vengono gestite in capo al Demanio. Continuiamo a lavorare per raggiungere quanto prima l’obiettivo”.