Politica

Rapallo, Puggioni: "Necessari controlli negli alberghetti"

Rapallo, Puggioni: "Necessari controlli negli alberghetti"
Politica Rapallo - Santa Margherita, 18 Novembre 2018 ore 14:05

Il consigliere regionale Alessandro Puggioni spiega la necessità di attivare maggiori controlli dopo l'incidente della notte scorsa.

"La Città di Rapallo non può tollerare che alcune zone diventino terra di nessuno"

“La scorsa notte vigili del fuoco, agenti di polizia e sanitari del 118 sono intervenuti a Rapallo per l’incendio che si è sviluppato all’interno dell’Hotel Bel Soggiorno, ormai in disuso da anni.

Si tratta di uno degli ‘alberghetti’ nella zona di via Gramsci, dove talvolta trovano rifugio sbandati e irregolari, per la quale è necessario un serio progetto di riqualificazione che prenda il via quanto prima.

Secondo i primi accertamenti, infatti, la struttura abbandonata e chiusa era stata occupata abusivamente lo stesso da un giovane marocchino, che avrebbe causato il rogo. Non si sa se per una candela o una sigaretta lasciata accesa.

In ogni caso, il nordafricano irregolare, con pregiudizi di polizia e colpito da un divieto di dimora, risulta che sia stato denunciato per il reato di ‘invasione di terreni o edifici.

La Città di Rapallo non può tollerare che alcune zone diventino terra di nessuno e, accanto alla riqualificazione degli alberghetti, occorre fare prevenzione predisponendo anche controlli degli agenti della Polizia Locale senza abbassare mai la guardia.

Stavolta è rimasto intossicato solo l’occupante abusivo, per fortuna non in maniera grave, ma se il rogo non fosse stato tempestivamente segnalato da alcuni cittadini le conseguenze avrebbero potuto essere ben più gravi”.