Politica
La delibera

Recco, giunta comunale chiede contributi per la messa in sicurezza di edifici pubblici

Interessati il Municipio e il plesso scolastico di via Massone

Recco, giunta comunale chiede contributi per la messa in sicurezza di edifici pubblici
Politica Golfo Paradiso, 12 Settembre 2022 ore 14:42

La giunta comunale di Recco ha approvato la delibera che prevede la richiesta di ottenimento di contributi destinati alle spese di progettazione, definitiva ed esecutiva, relativa a interventi di messa in sicurezza sismica per gli edifici pubblici, con priorità alle strutture scolastiche (Fondo per la progettazione degli Enti Locali). Le progettazioni per cui si richiede il finanziamento sono due: adeguamento sismico del palazzo comunale (49.500 euro) e dell'edificio scolastico di via Massone (47.200 euro).

Il commento del primo cittadino di Recco

«La richiesta di questi contributi - commenta il sindaco di Recco Carlo Gandolfo - ci consentirà di sviluppare progetti che potranno essere pronti per essere candidati all’ottenimento di finanziamenti regionali e nazionali. Grazie al lavoro della squadra dell'ufficio ai lavori pubblici e dell'assessore Caterina Peragallo stiamo facendo interventi per dare alla città luoghi sicuri, che siano edifici scolastici o la casa comunale, peraltro già oggetto di capillari lavori per l'efficientamento energetico, e tutte quelle strutture che necessitano di interventi. Anche in questo modo si dimostra il nostro impegno a fare di Recco una città sempre più sicura e decorosa».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter