Menu
Cerca
Recco

“Riapriamo in sicurezza. Noi siamo già al lavoro”

Il sindaco di Recco, Carlo Gandolfo, si è rivolto al presidente del Consiglio, Mario Draghi

“Riapriamo in sicurezza. Noi siamo già al lavoro”
Politica Golfo Paradiso, 17 Aprile 2021 ore 15:10

Il sindaco di Recco Carlo Gandolfo chiede al governo un calendario di riaperture in sicurezza.

Il sindaco di Recco, Carlo Gandolfo, si è rivolto al presidente del Consiglio, Mario Draghi

“Dobbiamo essere in condizione di far ripartire la ristorazione che per la città rappresenta un settore economico trainante ma in questo momento fermo al palo – dice il primo cittadino – naturalmente, prevedendo il distanziamento dei tavoli, il contingentamento dei numeri all’interno delle strutture e con la possibilità di disciplinare la ricezione delle persone all’aperto. Proprio su questo aspetto – prosegue Gandolfo – l’amministrazione comunale dallo scorso anno ha dato massima disponibilità per l’ampliamento degli spazi all’aperto per bar, ristoranti, e per le attività di asporto con consumo sul posto. Si può beneficiare della gratuità dell’occupazione del suolo, norma imposta dal Governo successivamente, che si sovrappone a quella che il Comune aveva emanato all’inizio pandemia. Stiamo lavorando per una gestione delle spiagge in linea con quanto avevamo programmato lo scorso anno, con il contingentamento dei bagnati, in massima sicurezza, per permettere a tutti di godere il mare in tranquillità. Stiamo, inoltre, lavorando per una stagione di eventi come quella che avevamo organizzato nel 2020 – conclude il sindaco di Recco – con la possibilità di seguire all’aperto spettacoli di alto livello in completa sicurezza”.