Menu
Cerca
Politica

Saltano le elezioni comunali anche nel Levante, rinvio a ottobre

A livello nazionale, tra i principali comuni che andranno al voto Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli

Saltano le elezioni comunali anche nel Levante, rinvio a ottobre
Politica Sestri - Val Petronio, 04 Marzo 2021 ore 09:49

La terza ondata della pandemia che sta montando in questi giorni ha già convinto il Ministro dell’Interno Lamorgese e il Governo a posticipare le elezioni comunali da fine primavera a ottobre. Il decreto legge ancora non è arrivato a Palazzo Chigi ma nel governo cresce l’ipotesi del rinvio a dopo l’estate di tutte le elezioni che si terranno da qui a fine giugno.

A livello nazionale, tra i principali comuni che andranno al voto Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli

Sono poco meno di 1.300 i comuni interessati dalle elezioni amministrative nel 2021, insieme alla regione Calabria. Nel Levante i comuni che andranno al voto quest’anno sono Bogliasco, Casarza Ligure, Favale di Malvaro e Portofino. A livello nazionale, tra i principali comuni che andranno al voto Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli.

C’è quindi più tempo per le coalizioni e i partiti per prepararsi all’appuntamento elettorale, peraltro evitando (almeno in parte) la campagna elettorale “sotto l’ombrellone”, in agosto, visto che ci sarà tutto il mese di settembre e i primi giorni di ottobre di tempo per la propaganda.

Altro articolo dedicato https://primaillevante.it/rubriche/topnewsregionali/elezioni-amministrative-rinviate-in-autunno-tutti-i-comuni-e-le-citta-interessate/

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli