Menu
Cerca

Sansò vara un programma basato su accoglienza, partecipazione e cultura

Rapallo in Comune: tra i punti chiave del progetto, una maggior tutela delle fasce deboli e l’istituzione di un Consigliere all’immigrazione

Sansò vara un programma basato su accoglienza, partecipazione e cultura
Politica Rapallo - Santa Margherita, 12 Aprile 2019 ore 17:56

Accoglienza, partecipazione e cultura. Sono i tre capisaldi su cui poggerà il programma di Rapallo in Comune, con un’attenzione particolare alla tutela delle fasce più deboli.

Sansò vara un programma basato su accoglienza, partecipazione e cultura

«Proponiamo di istituire un consigliere all’immigrazione che, pur privo di diritto di voto, abbia almeno facoltà d’intervento in Consiglio comunale – spiega il candidato sindaco Sandro Sansò – Siamo consapevoli che si tratti di una proposta deflagrante, specie in una Rapallo che da 70 anni porta lo stigma di un’egemonia democristiana. Perché certe culture non le sradichi di punto in bianco». E su questo il distinguo è netto: «Noi non diciamo prima i rapallini, ma includiamo tutti», come ben esemplifica la scuola per stranieri, attivata nel 2015 in via Laggiaro, ove ha sede il movimento politico. «Il progetto di Rapallo in Comune è all’insegna di questa filosofia. “In Comune”, appunto, non solo inteso come Ente, ma soprattutto come spirito di unione e condivisione», puntualizza Emanuele Gesino. «La nostra non sarà una campagna elettorale all’insegna dei personalismi di ispirazione berlusconiana, bensì delle idee. Sansò ci rappresenta, è vero, ma è una questione di forma, non di sostanza. La nostra lista è formata da 16 persone (il 16° candidato in lista è Michele Breda – ndr) che condividono le stesse idee di solidarietà, accoglienza e partecipazione e siamo tutti al servizio di un unico progetto, che va ben al di là di questa tornata elettorale». Con uno sguardo anche all’ambiente, «che implica qualità di vita e sociale» e passa attraverso la riproposizione del parcheggio di interscambio al Poggiolino, cavallo di battaglia del verde Pierluigi Biagioni, la viabilità, l’ordine e la pulizia del territorio. Presentata la lista, Rapallo in Comune si appresta ora a raccogliere le firme necessarie alla sua presentazione: a partire da sabato mattina (dalle 10 alle 12) presso la sede del gruppo in via Laggiaro e nella giornata di domenica in piazza Cavour e centro storico.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli