Menu
Cerca

Parcheggi per disabili, serve una nuova regolamentazione

A chiederlo, dopo un incontro a Palazzo Bianco, la consulta per i problemi dell'handicap del Tigullio. Troppi parcheggi per disabili numerati

Parcheggi per disabili, serve una nuova regolamentazione
Politica Chiavari - Lavagna, 19 Dicembre 2017 ore 12:18

Una regolamentazione sui rilascio di parcheggi per disabili. E’ la stessa Consulta per i problemi dell’handicap del Tigullio a chiederla ai Comuni del comprensorio.

Incontro sui parcheggi per disabili a metà novembre

E’ stato questo il tema dell’incontro avvenuto alla metà di novembre, tra il segretario della Consulta Giuseppe De Franco (nella foto) e l’assessore comunale alla Viabilità, al personale e alla Polizia Municipale, Giuseppe Corticelli. A Chiavari, il numero di posteggi “gialli” numerati e riservati esclusivamente ai diversamente abili sfiora la cinquantina. «Nell’incontro avvenuto presso il palazzo comunale di Chiavari abbiamo chiesto una regolamentazione delle concessioni dei parcheggi numerati e privati riservati ai disabili – ha detto De Franco -. Siamo noi i primi a chiedere dei criteri per il rilascio di queste autorizzazioni. La regolamentazione, stabilita anni fa, non è ritenuta più valida. Per questo motivo vogliamo ridiscuterli».

La Consulta proporrà una regolamentazione

Nelle prossime settimane, probabilmente all’inizio del 2018, la Consulta presenterà alcune proposte concrete, così come ha richiesto al termine del cordiale incontro l’assessore Corticelli. «Stiamo studiando diverse soluzioni – ha aggiunto De Franco -. Nella modalità attuale delle concessioni un pezzo di suolo pubblico viene concesso a una persona affetta da disabilità: se esiste un criterio valido è più che corretto concederlo, altrimenti è un bene sottratto a tutta la comunità».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli