Politica

Sestri, Albertoni candidato di centrodestra? Arriva la smentita

«Ora siamo impegnati in campagna elettorale su una partita che deciderà il futuro del paese»

Sestri, Albertoni candidato di centrodestra? Arriva la smentita
Politica Sestri - Val Petronio, 28 Gennaio 2018 ore 09:16

Se dal centrosinistra ormai è chiaro chi sarà il candidato sindaco di Sestri Levante, non si può dire la stessa cosa del centrodestra.

Campagna elettorale a Sestri

Nei giorni scorsi alcune voci di corridoio che poi sono state smentite dai consiglieri di minoranza, davano Anton Albertoni, ex presidente Ucina - Confindustria nautica come principale sfidante di Valentina Ghio. La minoranza fa sapere che il candidato sarà un nome esterno al consiglio comunale, in grado di unire realtà civiche diverse che superino i confini del centrodestra. Per avere un nome ufficiale sul candidato bisognerà attendere fino a dopo le elezioni politiche del 4 marzo: «Ora siamo impegnati in campagna elettorale su una partita che deciderà il futuro del paese - commenta Albino Armanino - Si tratta di un’occasione storica». Tra le idee che saranno presentate nel programma elettorale ci saranno sicuramente nuove proposte per quanto riguarda il turismo e l’ambiente, due settori che secondo i consiglieri di minoranza possono aiutare una crescita economica e creare nuove opportunità di lavoro.

«La Ghio rinuncia a Roma? Semplice calcolo politico»

La minoranza commenta poi la scelta del sindaco Ghio di rinunciare al Parlamento: «Non è stato un atto di generosità o magnanimità nei confronti della città di Sestri Levante - dichiarano i consiglieri Marco Conti, Albino Armanino, Gian Franco Scartabelli, Giancarlo Stagnaro e il presidente dell'associazione Futuro Migliore Francesco Muzio - ma solo un calcolo di pura convenienza politica in quanto sapeva benissimo che non avrebbe avuto alcuna possibilità di essere eletta. Certamente il suo ondeggiare da Renzi a Orlando passando per Bersani ha ulteriormente indebolito la credibilità della sua figura per una sicura candidatura romana»