Spese pazze, tra i rinviati a giudizio quattro esponenti del Tigullio

I fatti riguardano l'VIII legislatura 2005/2010

Spese pazze, tra i rinviati a giudizio quattro esponenti del Tigullio
26 Settembre 2017 ore 10:12

Broglia, Macchiavello, Muratore e Rocca: ci sono anche quattro esponenti del Tigullio tra quelli rinviati a giudizio nella giornata di ieri, lunedì 25 settembre, dal tribunale di Genova accogliendo così le richieste del sostituto procuratore Massimo Terrile.

Rinviati a giudizio quattro esponenti del Tigullio: i fatti riguardano l’VIII legislatura 2005/2010

Si tratta di Fabio Broglia, Giovanni Macchiavello, Carmen Patrizia Muratore e Franco Rocca che insieme a Sandro Biasotti, Tirreno Bianchi, Nicola Abbundo, Angelo Barbero,Francesco Bruzzone, Matteo Marcenaro, Rosario Monteleone, Luigi Patrone e  Giovanni Battista Pittaluga: dovranno rispondere di peculato.
I fatti riguardano l’VIII^ legislatura 2005/2010 ed è uno dei tanti filoni della cosiddetta inchiesta “spese pazze” che vede nel ruolo di indagati altri politici del Tigullio nella legislatura successiva, la IX 2010/2015.

Nei guai anche l’attuale segretario regionale e senatore del Pd Vito Vattuone che rischia di essere rinviato a giudizio sempre per peculato per fatti avvenuti nella legislatura VIII 2005/2010. Vattuone era subentrato nel 2008 a Giovanni Paladini eletto in parlamento.

IX legislatura 2010/2015: iniziati in questi giorni gli interrogatori

Per quanto riguarda la IX legislatura, proprio in questi giorni sono iniziati gli interrogatori dei testimoni relativi al processo per peculato che vede nel ruolo di indagati, per il Tigullio, Ezio Chiesa, Armando Capurro, Alessandro Benzi, Giacomo Conti, Marco Limoncini, Gino Garibaldi e Franco Rocca. Ma il processo riguarda anche altri politici: Edoardo Rixi, Francesco Bruzzone, Rosario Monteleone, Michele Boffa, Antonino Miceli, Matteo Rossi, Massimo Donzella, Malco Melgrati, Luigi Morgillo, Aldo Siri, Raffaella Della Bianca. Maurizio Torterolo ha patteggiato due anni. Sono già stati condannati in primo grado, invece, i quattro esponenti dell’Idv Nicolò Scialfa, Marylin Fusco, Marusca Piredda e Stefano Quaini.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità