Politica

Stazione di Moneglia, botta e risposta tra Garibaldi e Berrino

Botta e risposta tra il consigliere regionale del Partito Democratico, Luca Garibaldi e l'assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino sulla stazione di Moneglia

Stazione di Moneglia, botta e risposta tra Garibaldi e Berrino
Politica Sestri - Val Petronio, 14 Febbraio 2018 ore 11:47

Come verrà rafforzato il servizio ferroviario di Moneglia, il tema dell'interrogazione del consigliere del PD Luca Garibaldi.

Stazione di Moneglia, meno servita rispetto agli altri Comuni

Durante la seduta del consiglio regionale, il consigliere del Pd Luca Garibaldi ha esposto un'interrogazione sulla stazione di Moneglia. Il consigliere ha chiesto come la Regione intende attivarsi per rafforzare il servizio ferroviario per il territorio monegliese. Garibaldi ha evidenziato i disagi provocati dal nuovo orario cadenzato, sostenendo che la stazione è meno servita rispetto ad altri Comuni.

Per l'assessore Berrino più fermate comporterebbero penalizzazioni alle altre località

L’assessore ai trasporti Gianni Berrino ha spiegato che ogni richiesta di nuove fermate rischia di penalizzare le altre località del comprensorio. Nella sua risposta, ha illustrato nel dettaglio il numero di treni che fermano a Moneglia. Per l'assessore regionale, il nuovo Contratto di servizio con Trenitalia ha come obiettivo la velocizzazione del sistema ferroviario ed un aumento della velocità commerciale del servizio regionale.