Politica
Sanità

Tagli Asl 4 ai posti convenzionati in Rsa, Muzio: “Toti intervenga”

“Gravissimo ridurre i fondi per il sostegno agli anziani. Fuffa la risposta datami dalla Asl 4”

Tagli Asl 4 ai posti convenzionati in Rsa, Muzio: “Toti intervenga”
Politica Rapallo - Santa Margherita, 10 Maggio 2022 ore 18:38

“Chiedo al presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, nella sua veste di assessore alla Sanità, di approfondire la questione relativa al taglio del budget dell’Asl 4 dedicato ai posti convenzionati nelle RSA per anziani, perché la risposta fornitami in Consiglio regionale e proveniente dalla direzione dell’azienda sanitaria è semplicemente fuffa, cioè inconsistente come quella polvere che si ottiene sbattendo le castagne secche per togliere la buccia”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale Claudio Muzio, capogruppo di Forza Italia e membro della Commissione Sanità.

“Gravissimo ridurre i fondi per il sostegno agli anziani. Fuffa la risposta datami dalla Asl 4”

“A fronte di un taglio di quasi 700 mila euro che provocherà il blocco dei subentri e quindi, di fatto, una riduzione dei posti convenzionati, dire, come fa la direzione della ASL4, che sono comunque garantiti i pagamenti della quota sanitaria dei posti convenzionati esistenti è dire l’ovvio: ci mancherebbe ancora che la Asl non lo facesse!”, prosegue Muzio.

“Il problema – aggiunge - è che prima avevamo 8 milioni di euro a bilancio e ora ne abbiamo 8 milioni meno 700 mila euro. E questo a fronte di un budget regionale invariato. Ciò significa che siamo di fronte ad una scelta aziendale dell’Asl 4. E allora io voglio risposte puntuali, che non ho avuto. Le liste di attesa si allungheranno, i subentri saranno bloccati, e questo metterà in grave difficoltà tante famiglie che sono in attesa da mesi di un posto convenzionato e che dovranno continuare a pagare l’intera retta, che per molte è davvero insostenibile”.

 

“Andare a toccare i fondi per il sostegno agli anziani è per me inaccettabile. E’ sufficiente avere un minimo di rapporto con il mondo delle Rsa e con i bisogni delle famiglie per capire che in questo caso le risorse dovrebbero essere aumentate e non diminuite in una Asl di anziani. Per questo chiedo al presidente Toti di approfondire la questione e di intervenire, perché questo taglio io non riesco a digerirlo, anzi non lo digerisco proprio”, conclude il capogruppo di Forza Italia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter