Politica
expo 2020

Toti ad Expo Dubai: le immagini del viaggio "contestato"

Siglati accordi tra Regione Liguria, Agenzia Ice e Amazon

Toti ad Expo Dubai: le immagini del viaggio "contestato"
Politica Chiavari - Lavagna, 11 Marzo 2022 ore 15:03

Un protocollo d’intesa tra Ice Agenzie e Regione Liguria per collaborare e portare più imprese sui mercati internazionali. Lo hanno firmato oggi presso il Paglione Italia di Expo Dubai, nell'ambito del Regional Day dedicato alla Liguria, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il presidente di Ice, Carlo Maria Ferro, alla presenza anche del presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi e dell’assessore allo Sviluppo Economico Andrea Benveduti.

Padiglione Italia

“Expo e Padiglione Italia – afferma il presidente Toti - sono una straordinaria vetrina in cui abbiamo portato un pezzo importante della Liguria, con i nostri porti, la nautica da diporto, i nostri armatori e i terminalisti. Abbiamo portato un pezzo di imprese della nostra regione, che vuole ripartire e sta ripartendo, nonostante il momento complesso che abbiamo vissuto per il Covid e che stiamo ancora vivendo, con il grande dolore e la sofferenza provocati dalla guerra. Utilizzare la vetrina del Padiglione Italia, in cui c’è molta Liguria, dalle immagini, ai contenuti fino ai materiali di cui è fatto, come le vernici di una storica impresa genovese – prosegue - credo sia un modo per dire che ci lasciamo alle spalle il peggio e guardiamo avanti con fiducia. Siamo qui perché in un momento di difficoltà le imprese che vanno in giro per il mondo a portare alto il nome della Liguria devono sentire accanto le proprie Istituzioni, convintamente. E per essere qui abbiamo scelto il periodo in cui c’è il Boat Show, in cui l’Italia e la Liguria la fanno da protagonisti: siamo i primi produttori di nautica da diporto e speriamo che molti yacht presenti in questa kermesse tornino poi a popolare i porti liguri, visto che siamo anche la prima regione per sistema diportistico d’Italia”.

Il potenziale della Liguria

“La Liguria ha un enorme potenziale – aggiunge il presidente di Ice Ferro - e, come in tutto il paese, questo potenziale è fatto da piccole e micro imprese verso le quali l’Agenzia ha avviato da tempo un nuovo impegno per la gratuità dei servizi e degli spazi fieristici. Pensiamo che lavorando insieme con le Regioni possiamo offrire questi servizi ad un maggior numero di imprese. E poi la qualità del prodotto, l’innovazione e il saper fare sono i valori che da secoli caratterizzano le imprese italiane e liguri e ci porteranno a vendere di più nel mondo”. Ferro ha ricordato anche alcuni dati relativi all’export: “E’ un momento di soddisfazione per i risultati dell’export che nel 2020-2021 hanno raggiunto livelli record per l’Italia, con 516 miliardi di euro, il 7,5% più alti del 2019, quindi del periodo pre-covid. Per la Liguria – conclude - la soddisfazione è ancora maggiore, con una crescita dell’export del 10,5% rispetto al 2019”.

Sostegno all'economia ligure

“Sostenere l’internazionalizzazione del sistema produttivo regionale, non solo attraverso la promozione del territorio e delle sue eccellenze e peculiarità, ma anche attraverso il potenziamento della ricerca, dello sviluppo sostenibile e delle conoscenze digitali che favoriscono i processi di innovazione tecnologica dell’imprenditoria regionale – aggiunge l’assessore Benveduti - rappresenta un’importante leva strategica in grado di creare sviluppo e migliorare la competitività del nostro sistema economico. L’intesa con l’Agenzia Ice è volta a garantire un maggior coordinamento tra le azioni regionali programmate per l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese e le attività previsti nell’ambito dei Piani di promozione del made in Italy. Regione Liguria ha attuato, tramite Liguria International, politiche a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese, mediante l’attuazione di bandi e la realizzazione di specifici progetti. E, in continuità con tali attività – conclude - intende procedere ad apposite misure nell’ambito della nuova programmazione comunitaria 2021-2027”.

Questa mattina il presidente Toti ha incontrato anche una delegazione di imprenditori liguri che vivono e lavorano a Dubai e negli Emirati.

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter