Menu
Cerca
Coronavirus

Toti: “Fase 2 uguale per tutti non sta né il cielo né in terra”

"Non è un attacco politico al Governo, è un'esigenza reale di trattare territori anche diversi in modo diverso"

Toti: “Fase 2 uguale per tutti non sta né il cielo né in terra”
Politica Chiavari - Lavagna, 30 Aprile 2020 ore 11:22

“Il fatto che il Governo possa decidere un trattamento identico su materie per le quali le Regioni hanno la competenza legislativa talvolta esclusiva certamente sempre concorrente è una cosa che non sta né in cielo né in terra”.

“Non è un attacco politico al Governo, è un’esigenza reale di trattare territori anche diversi in modo diverso”

A dirlo il presidente della Regione Giovanni Toti in merito alla gestione della Fase 2 dell’emergenza Coronavirus. “Non è un attacco politico al Governo, è un’esigenza reale di trattare territori anche diversi in modo diverso” ha sottolineato il governatore ribadendo la presa di posizione delle Regioni che hanno emanato ordinanze regionali migliorative del Dpcm. “Si poteva in qualche modo concordare, ma tutti quanti non hanno alzato neanche un sopracciglio nella fase 1 dell’epidemia, quando c’era un’esigenza impellente di conculcare diritti costituzionali ai cittadini, perché il diritto alla salute è costituzionale ma – ha concluso Toti – lo è anche la libertà di movimento, di culto e di impresa”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli