Politica
Chiavari

Un passo avanti per il recupero della piscina del lido

Conclusa la gara per la progettazione

Un passo avanti per il recupero della piscina del lido
Politica Chiavari - Lavagna, 18 Giugno 2022 ore 14:27

“Siamo sempre più vicini alla riapertura della storica piscina del Lido. Ritornerà fruibile una struttura olimpionica che per decenni ha accolto atleti provenienti da tutto il territorio e da fuori regione. Ancora una volta pagano i fatti, la competenza e i progetti concreti impostati per proseguire a migliorare Chiavari. Ricordiamo tutti che nel 2003 la giunta di sinistra al governo chiuse l’impianto del Lido e inaugurò quello di largo Pessagno, realizzato da Agostino” afferma il candidato sindaco Federico Messuti.

 

 

“Si è appena concluso l’iter relativo alla gara per l’affidamento della progettazione definitiva di ristrutturazione della struttura e per lo studio di fattibilità della nuova copertura.

Il 14 giugno è scaduto il termine per la presentazione delle offerte, si è svolta la prima seduta pubblica per l’apertura delle buste ed è in corso la procedura che porterà ad avere a fine estate il nome del progettista. Un progetto del valore complessivo di 5.670.000 euro, di cui 5 milioni di finanziamento ricevuto e 670.000 euro di risorse comunali. I lavori per il recupero dell’impianto partiranno nel 2023 e prevedono la realizzazione di nuovi spogliatoi, area ristoro, palestra, spazi per associazioni sportive e nuovo verde.

La nuova piscina del Lido sarà un collegamento, moderno e funzionale, tra il lungofiume, riqualificato e valorizzato dalla nostra amministrazione dopo decenni di abbandono, e il nuovo fronte mare della Colmata. Un simbolo di rilancio per tutta la città”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter