Viabilità, le prossime modifiche dopo la rotatoria di via Trieste

Viabilità, intervista all'assessore Giuseppe Corticelli: "Interventi in via Prandina e in via Aurelia. Allo studio le modifiche in piazza N.S. dell'Orto"

Viabilità, le prossime modifiche dopo la rotatoria di via Trieste
01 Ottobre 2017 ore 14:29

Viabilità, interventi e modifiche nell’ultima settimana a Chiavari.

Viabilità, le modifiche in via Trieste

Giovedì 28 settembre sono terminati i lavori della nuova rotatoria in via Trieste. Il sindaco di Chiavari, Marco Di Capua,  ha firmato un’ordinanza riguardante le modifiche alla viabilità nell’area. Da lunedì 25, i veicoli provenienti da via Trieste, via Marconi e dallo svincolo per via Tito Groppo, hanno l’obbligo di dare precedenza ai veicoli in circolazione nella rotatoria.

Viabilità, i prossimi interventi in città

L’assessore comunale alla viabilità, Giuseppe Corticelli, ha annunciato che, entro pochi mesi, seguiranno altri interventi. Soprattutto in zone critiche. «Realizzeremo una nuova rotonda anche in via Prandina, verso via Aurelia e corso Genova – ha detto -. Vogliamo snellire il traffico nella zona delle scuole Solari. L’obbiettivo è risolvere i problemi di sicurezza dei pedoni e snellire il traffico dei veicoli». Sempre tra via Prandina e via Aurelia previsto un allargamento dei marciapiedi, mentre a Caperana e in corso De Michiel, l’assessore ha chiesto l’acquisto di nuovi semafori, al fine di regolamentare meglio il traffico veicolare.

Allo studio la viabilità di piazza Nostra Signora dell’Orto

Incerta, e decisamente più complessa secondo l’assessore, la situazione del traffico veicolare in piazza N.S. dell’Orto. «Qui è una situazione maggiormente delicata, essendo una zona che abbiamo ereditato – ha detto -. Prima di decidere come migliorare la situazione nella piazza, bisogna studiare bene il da farsi».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità