Idee & Consigli
Cioccolato di Modica

Cioccolato di Modica IGP, una prelibatezza tutta siciliana

Il cioccolato di Modica IGP è una delle prelibatezze che la Sicilia è orgogliosa di offrire ai tanti turisti che la visitano. Scopriamo i segreti della sua produzione e come utilizzarla in cucina.

Cioccolato di Modica IGP, una prelibatezza tutta siciliana
Idee & Consigli 31 Gennaio 2022 ore 07:48

La Sicilia è una delle regioni italiane che meglio hanno saputo valorizzare i prodotti della sua terra. Prodotti che, grazie alle sapienti mani degli artigiani, hanno dato vita a una serie di leccornie che al giorno d’oggi sono gustate dai turisti che si trovano a trascorrere le loro vacanze in Sicilia.

Il cioccolato di Modica IGP si pone tra le eccellenze più note in campo dolciario. Eccellenza che è prodotta solo in Sicilia e può essere ricevuta presso il proprio domicilio grazie a realtà come dallasicilia.com. Un negozio online che ha dato la possibilità a piccoli artigiani di promuovere le proprie produzioni in tutta Europa.

Come si produce il cioccolato di Modica IGP?

A dispetto di quello che si pensa, i metodi di produzione del cioccolato di Modica IGP non sono cambiati molto nel corso dei secoli. Sono cambiati alcuni strumenti, ma le azioni e le metodologie con cui sono trattati i vari ingredienti sono ancora quelle tradizionali che si utilizzavano in tempi passati.

Questo legame con la tradizione ha permesso di portare al giorno d’oggi il sapore puro e invariato di questo cioccolato con radici antiche.

Per la produzione di questo cioccolato si parte con la tostatura del cacao. Anticamente avveniva mediante uno strumento chiamato “metate”. Al giorno d’oggi, si utilizzano forni e macchinari a controllo elettronico, che permettono ai semi di cacao di essere tostati alla perfezione e in maniera uniforme. Una volta completata la tostatura, i semi sono macinati e diventano una pasta di cacao pura al 100%. Base di partenza per la realizzazione della cioccolata di Modica IGP.

La successiva fase di preparazione può variare in base alla tipologia di cioccolata che si andrà a realizzare. Se si prepara del cioccolato senza aromatizzazioni, si utilizza la pasta pure di cacao. Mentre, se si vuole realizzare del cioccolato di modica aromatizzato, alla pasta di cacao si andrà ad incorporare un aroma come il pistacchio di Bronte, la vaniglia o il peperoncino.

La lavorazione della pasta di cacao avviene a basse temperature (è bene che il composto non superi mai i 35/40°), così da mantenere inalterate le sue componenti e le sue caratteristiche peculiari.

Come utilizzare il cioccolato di Modica IGP in cucina?

A dispetto di altri prodotti dolciari siciliani, che spesso si devono gustare al naturale, per la sua natura la cioccolata di Modica IGP è un ingrediente perfetto per completare e rendere più saporiti una serie di preparazione. Tra questi ci sono:

- Crostate: il cioccolato di Modica IGP può essere una scelta ideale per sostituire la Nutella e le creme spalmabili che si utilizzano per farcire le crostate. Se si sceglie di utilizzare la cioccolata in purezza, si donerà alla crostata un sapore molto intenso e davvero gustoso.

- Biscotti: così come può essere un’ottima alternativa per le crostate, questo prodotto dolciario può essere utilizzato in pezzetti da inserire in biscotti di vario genere.

- Per colazione: ridotto in scaglie può essere un’ottima aggiunta ai corn flakes o ai muesli per rendere deliziosa e sana ogni colazione. Un ottimo modo per iniziare nel modo migliore la giornata.

Il cioccolato di Modica IGP è un dolce/ingrediente che si può utilizzare in una miriade di varianti. Fattore che lo rende perfetto da tenere sempre a portata di mano.

Seguici sui nostri canali