Idee & Consigli

Come scegliere la scuola d’inglese online

Come scegliere la scuola d’inglese online
Idee & Consigli 15 Aprile 2022 ore 09:47

Essere competitivi nel mondo del lavoro di oggi significa, per forza di cose, sapere bene l’inglese. Non importa il settore in cui si opera o quello in cui si ha intenzione di ricollocarsi. Senza un ottimo inglese, non si va da nessuna parte. Anche se in numerose città d’Italia - p.e. Genova - ci sono ottime scuole con sedi fisiche, l’online ha sempre il suo perché. Gli ultimi due anni ci hanno insegnato che l’apprendimento in remoto, a prescindere dalla materia, può essere efficace esattamente come quello dal vivo. Ecco perché tantissime persone, desiderose di imparare l’inglese e di riuscire, nel contempo, a ottimizzare il tempo, scelgono scuole online. Come scegliere la migliore per le proprie esigenze? Scopriamolo assieme nelle prossime righe!

I docenti

Non si scappa: tutto parte dalla qualità del corpo docente. Non importa che si scelga di studiare inglese online piuttosto che dal vivo: gli insegnanti devono essere preparati. Alla luce di ciò, nel momento in cui si sceglie una scuola di inglese sul web è il caso di informarsi prima in merito al loro percorso formativo e al tipo di inglese che parlano. Come ben si sa, quello tipico di Londra è ben diverso dall’inglese che si parla in Australia. Non si può scegliere a caso in quanto le cose possono cambiare profondamente a seconda delle esigenze lavorative o private - p.e. un trasferimento per amore - che una persona ha.

Piattaforme utilizzate per le interazioni

Un altro criterio da prendere in considerazione quando si sceglie una scuola di inglese online riguarda le piattaforme utilizzate per le interazioni. L’optimum al momento sono soluzioni come Zoom e Skype.

Il metodo

Anche il metodo ha il suo perché. Di alternative ce ne sono tante ma, parliamoci chiaro, poche sono davvero in grado di fare la differenza. Nell’elenco in questione è possibile includere le lezioni con metodo naturale. Di cosa si tratta? Di un approccio che parte dal focus sulla pronuncia per proseguire poi con la scoperta dell’ortografia, della grammatica e della struttura del periodo. A qualcuno ricorda qualcosa? Sì, è esattamente lo schema che tutti noi abbiamo utilizzato per entrare in confidenza con la nostra lingua madre, prima attraverso le conversazioni in famiglia e, successivamente, attraverso la scuola.

Possibilità di prepararsi per conseguire certificazioni linguistiche

Quando si sceglie un corso di inglese online, è cruciale informarsi in merito alla possibilità, tramite le lezioni, di iniziare un percorso ad hoc per la preparazione di certificazioni linguistiche come il Toefl o l’esame Ielts.

Lezioni one to one vs corsi di gruppo

Negli ultimi anni, alla luce della crescente importanza dell’inglese per il lavoro e non solo, si sono letteralmente moltiplicate le scuole che offrono corsi online. Nel momento in cui ci si trova davanti alla necessità di scegliere la scuola giusta per le proprie esigenze, è cruciale soffermarsi sulle modalità di somministrazione delle lezioni. Sono solo di gruppo o è possibile anche prenotare delle sessioni one to one con il docente? Come è chiaro, si tratta di un aspetto che fa una grossa differenza sia per quanto riguarda gli approfondimenti, sia per quel che concerne eventuali problemi nell’esprimersi in inglese davanti ad altri (ci sono persone che vivono il pensiero di parlare in pubblico in un’altra lingua come un vero e proprio tormento).

Qualità del materiale per lo studio autonomo

Quando si deve scegliere una scuola di inglese online, è nodale informarsi in merito alla qualità del materiale fornito per lo studio autonomo. Come documentarsi in merito? Guardando le recensioni sul web oppure contattando direttamente tramite i social qualche ex allievo. 

Attenzione alle offerte al ribasso

La qualità costa, anche quando in ballo c’è il web. Di sicuro una scuola di inglese online avrà prezzi più bassi rispetto a una con lezioni in aula, in quanto alla base non c’è struttura da mantenere. Questo non vuol dire però lasciarsi incantare da offerte al ribasso. Come già accennato, dietro a un percorso di apprendimento dell’inglese sul web c’è la preparazione degli insegnanti, spesso estremamente settoriale, così come la messa a punto del materiale di studio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter