Viaggi possibili

Covid, dal primo luglio riaprono anche i confini esterni della Ue VIDEO

E per l'Italia c'è già una data per il ritorno dei turisti sloveni, tedeschi e svizzeri: sarà il 15 giugno.

07 Giugno 2020 ore 11:34

Dopo l’appello corale del nostro premier Conte e dell’omologo spagnolo Sanchez affinché il resto d’Europa non tratti Italia e Spagna come untori, la riapertura di Schengen è alle porte: la blindatura imposta dalla pandemia finirà il primo luglio.

Riaprono i confini esterni della Ue

Per il primo luglio insomma le frontiere esterne dell’Unione saranno di nuovo accessibili. Si tratta di far ripartire il turismo in vista di una stagione estiva ipotecata dalla distanziamento fisico e per questo i premier di Italia e Spagna insistono con la presidente della commissione Ue Ursula Von Der Leyen per una riapertura che avvenga in modo coordinato.

E per l’Italia c’è già una data per il ritorno dei turisti sloveni, tedeschi e svizzeri: sarà il 15 giugno. Lo ha confermato il ministro degli esteri Luigi Di Maio proprio durante una visita ufficiale in Slovenia.

ACCENDI L’AUDIO E GUARDA IL SERVIZIO:


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità